OKSalute.it
Senza categoria

“El Dorado”: il nuovo album di Marcus King.

"El Dorado": il nuovo album di Marcus King

Molte buone notizie vengono da questa prima prova solista di Marcus King. Nell’ordine potremmo incominciare col dire che il 24enne chitarrista americano dopo quattro album con la sua band si presenta con questo “El Dorado” in un debutto coi fiocchi nelle vesti di interprete ed autore. Un solista, insomma. In grado di rivestire degnamente questo ruolo. Un po’ anche il premio per questo talentuoso musicista del South Carolina che in sei anni scarsi di carriera ha conquistato la platea del grande pubblico e la produzione di gente del calibro di Warren Haynes prima e di Dan Auerbach dei Black Keys poi. Tutta gente che se si è messa a lavorare con lui significa che il ragazzo vale tanto oro quanto pesa. E Marcus pesa parecchio e non solo metaforicamente. Con la sua voce roca e uno stile chitarristico che ricorda sia Duane Allman che i grandi chitarristi come lui o quelli che si possono ascoltare ai Crossroads Guitar Festival di Eric Clapton.

Il 24enne chitarrista americano dopo quattro album con la sua band si presenta con questo “El Dorado” in un debutto coi fiocchi nelle vesti di interprete ed autore.

In definitiva,  per Marcus si profila un futuro radioso. Stiamo parlando di uno che nella sua giovane vita ha anche sofferto parecchio per la sua salute. Difatti  la sua biografia racconta che dalla depressione al disturbo bipolare, dai comportamenti ossessivo-compulsivi all’ansia cronica per il giovane chitarrista ci sono stai momenti molto complicati. E come ha più volte detto lui stesso se più di un medico lo ha aiutato la vera salvezza è venuta dalla musica. “El Dorado” si compone di 12 tracce che risentono del benefico influsso di Nashville dove sono state concepite e registrate  e dai grandi professionisti che hanno collaborato con lui. Qui il suo chitarrismo molto veloce si prende un po’ meno la scena rispetto al passato più recente con le jam band ma al momento opportuno  i suoi  fraseggi sono decisamente efficaci e partecipativi.

El Dorado Cover Marcus King
El Dorado” si compone di 12 tracce che risentono del benefico influsso di Nashville

La produzione di Auerbach ha cercato di esaltare il King autore puntando molto sulla voce intensamente soul di Marcus e “El Dorado” si fa ascoltare che è un piacere. I brani sono tutti orecchiabilissimi senza essere mai banali o tirati via in uno sfolgorio di spigolature soul , country e anche rock che tiene in gran conto la lezione dei maestri. Ma la personalità unica e trascinante di questo meraviglioso musicista ne fa e ne farà sempre più uno dei fenomeni più interessanti apparsi sulla scena negli ultimi anni.

Buon ascolto.

Alfonso Losanno

The Well (Official Video) dall’album di debutto da solista di Marcus King, “El Dorado“, prodotto da Dan Auerbach.

Post correlati